Come nasce Boatshed ...

Come tutte le buone idee, l'idea di Boatshed.com è stata sostenuta dalla necessità. Neil e Mandy Chapman, i fondatori di Boatshed hanno capito che non potevano tornare ai loro vecchi lavori dopo la loro navigazione sabbiosa di 10 mesi a bordo della loro barca a vela da 41 piedi.

La coppia aveva più avventura che avevano contratta per quando hanno incontrato forze di tempesta 10 venti nella baia di Biscay. Lo yacht è stato rotolato a 360 ° dai mari mostruosi e la coppia insieme all'equipaggio, il cugino di Neil è stato spazzato in sicurezza dalla Courtmacsherry Lifeboat, qui sotto.

Fortunatamente nessuno è stato gravemente ferito e la barca è stata poi recuperata. Neil e Mandy si preoccuparono di ripararla, completando il loro viaggio. Una volta tornati in terra asciutta, si accorsero subito che la loro vecchia vita non era per loro e cominciò a contemplare una nuova impresa che avrebbe permesso la loro passione per le imbarcazioni. Nel 1999 hanno iniziato a sviluppare il sistema di tecnologia e licenze che ha creato Boatshed.com.

Imprese di intermediazione a bordo

Gli uffici Boatshed operano ciascuna con licenza individuale. Ogni ufficio è un'entità separata, giuridica con il proprio nome e nome, che opera all'interno della sua località. Come licenziatari del sistema Boatshed, tutti gli uffici hanno pratiche di lavoro standard, procedure standard e usano contratti e contratti standard, in modo che ogni ufficio mantiene i più alti livelli di servizio al cliente e professionalità - concetti al centro di Boatshed sin dalla sua costituzione di Neil e Mandy.

La differenza tra Boatshed e altri broker di yacht è che ogni broker visita personalmente ogni imbarcazione e occupa fino a 80 fotografie, video. Ogni broker è intimamente familiarizzato con le imbarcazioni che hanno elencato e forniscono una descrizione dettagliata e un inventario che viene visualizzato sul loro sito web. Ciò significa che il processo di ricerca per l'acquisto di una barca inizia dal computer del compratore piuttosto che in viaggi infiniti a porti, yard e yacht club. Molte aziende di Boatshed hanno anche i propri broker per assistere alla vendita di imbarcazioni all'interno della loro zona.

Boatshed HQ e la tecnologia

Il capoluogo Boatshed è gestito dai fondatori, Neil e Mandy Chapman e dal loro team. Boatshed HQ fornisce la piattaforma per le singole imbarcazioni di yacht che promuovono le imbarcazioni in vendita e li assiste nella gestione del processo di intermediazione. I ruoli della HQ sono quello di supportare il software e la tecnologia, oltre a sviluppare la portata globale della rete. La tecnologia che alimenta ogni azienda Boatshed è costantemente sviluppata e continua ad essere migliorata e ora i siti web sono tra i siti di yachting più visitati del mondo. I clienti amano le fotografie chiare di tutte le parti dell'interno e dell'esterno di ogni barca e le descrizioni complete oneste insieme a opzioni di ricerca variabili per individuare ciò che cercano significa che i visitatori tornano più e più volte.

Sede centrale

La casa dei motori qui sopra è stata la testa di Boatshed.com dal 2007.

Questo è un esempio precoce e raffinato di una motorizzazione a motore idraulico che ha fornito tutto il potere per la struttura Royal Clarence Yard, questa è stata la casa di potenza di tutta la Marina britannica. Grano arrivato in barca, è stato macinato dal potere del vapore, mescolato dal potere di vapore, tutto creato dalla casa del motore, e poi cotto nel biscotti famosi navi o duro attacco che ha alimentato migliaia di marinai. Milioni di biscotti di navi famose sono state cotte qui.

Uno dei fattori chiave del successo della Marina era avere un'offerta affidabile di prodotti di qualità conservati per le navi da portare in mare fino a sei mesi.

Dall'episodio delle guerre napoleoniche e durante il periodo dell'ammiraglio Nelson la Marina Britannica neeUna centrale per alimentare la flotta.

Nel 1588, l'indennità giornaliera a bordo di una nave della Royal Navy era una libbra di biscotti più un litro di birra. Samuel Pepys nel 1667 prima regolarizzazione navale con varietà e nutrienti razioni. La royal navy hardtack è stata fatta in macchina al Royal Clarence Yard, stampato con il marchio della Regina e il numero del forno in cui sono state cotte. I biscotti rimasero una parte importante della dieta marinaio del marinaio reale fino all'introduzione di cibi in scatola.

Royal Clarence Yard forniva grandi quantità di cibo per le migliaia di truppe ancorate a Spithead per gli sbarchi di D-Day. Il cantiere era anche coinvolto in operazioni di approvvigionamento per il conflitto di Falklands nel 1982, quando avrebbe spedito le forniture a RAF Brize Norton per essere volato in prima linea.

Il cantiere ha continuato il suo ruolo di ristorazione fino al 1991, quando il Ministero della Difesa ha chiuso il sito. Nel 2005 Boatshed Inc ha acquistato l'impianto di House Engine e convertito in Boatshed HQ, ci piace pensare che sia una combinazione ideale di produttività tecnica e di aspirazione globale, molto corrispondente ai valori e alla missione aziendali.

La casa dei motori è uno dei numerosi edifici spettacolari sul litorale, tra cui il grande granaio, panetteria e macello, che sono tutti classificati secondo il British Heritage.